A persona - Il corpo umano

Traduzzione in italianu da "Petru u Romanu", "U Gadduresu" è "il Lucchese"


A persona

La persona = Il corpo umano

Aghju a pena in capu

Ho mal di testa

U cerbellu di u topu hè chjucu

Il cervello del topo è piccolo

Hà i capelli neri = Hè capellineru

Ha i capelli neri

Anu a faccia brutta

Hanno la faccia brutta

Si tocca a fronte cù a manu

Si tocca la fronte con la mano

Petru hà un ochju turchinu è l'altru neru

Pietro ha un'occhio turchino e l'altro nero

Aghju un cigliu inde l'ochju

Ho un ciglio nell'occhio

Catalina hà un sopracigliu biondu

Caterina ha un sopraciglio biondo

U sumere hà l'arechje grande

Il somaro ha le orecchie grandi

U to nasu hè chjucu chjucu

Il tuo naso e piccolissimo

S'hè cacciatu i baffi (i mustacci)

S'è tagliato i baffi (mustacchi)

Babbone hà a barba bianca

Nonno ha la barba bianca

Stà sempre a bocca aperta

Stà sempre a bocca aperta

A lingua di u serpu hè furcuta

La lingua della serpe è biforcuta

E labbre di u camellu sò grande

Le labbra del cammello son grandi

Mi sò rottu un dente

Mi son rotto un dente

Beie à canella

Bere a canna

Aghju a pena in gola

Ho mal di gola

L'hà pigliatu à u ficu

L'ha pigliato/preso al pomo d'adamo

Hà una cullana à u collu

Ha una collana al collo

Aghju a pena in corpu

Ho mal di ventre/pancia

u billicu

l'ombellico

L'hà minatu à u stòmacu

Gli ha scombussolato (minato?) lo stomaco

u stintinu

L'intestino

e stintine

le budella

Petru hà u sangue caldu.

Pietro ha il sangue caldo

U mo core batte in furia

Il mio cuore batte con furia (forte)

Hà fumatu troppu è hà i pulmoni malati

Ha fumato troppo ed ha i polmoni malati

U fècatu di issu briacone hè futtutu

Il fegato di quell'ubriacone è compromesso (volg.: fottuto)

e rene

I reni

u nervu

Il nervo

L'hà messu un fucile in pettu

Gli ha puntato il fucile al petto

u senu

Il seno

u spinu

La schiena

u culu

Il sedere (volg. culo)

e cule

 

a cula

le natiche

u schèletru

Lo scheletro

u ossu

L'osso

u pelu

Il pelo

u mùsculu

Il muscolo

a pelle

La pelle

Mettu u mo giurnale sottu à l'ascella

Metto il mio giornale sotto l'ascella

S'hè cacciatu un armone

S'è slogato una spalla

a spalla

La spalla

U mo bracciu dirittu mi face male

Il mio braccio destro mi fa' male

E bracce di Petru sò musculate

Le braccia di pietro son muscolose

u gòditu

Il gomito

u pugnu

Il pugno

U polzu di Nina hè rottu

Il polso di Nina è rotto

Dammi a manu !

Dammi la mano!

E mane di i zitelli sò pulite

Le mani dei bambini son pulite

Petru s'hè tagliatu un ditu

Pietro s'è tagliato un dito

Fammi vede e to dite !

Fammi vedere le tue dita!

Monica s'hè rottu un' unghja

Monica s'è rotta un'unghia

Santa hà l'anca manca indulurita

Santa hà l'anca sinistra dolorante

Mi sò rottu u schincu

Mi son rotto lo stinco

U mo ghjinochju hè feritu

Il mio ginocchio è ferito

Chì belle ghjinochje ch'ella hà Marìa !

Che belle ginocchia ha Marìa!

U talorcu di Battistu/Battista hè tortu

La caviglia di Battista è storta

Aghju leccu un colpu à nant'à u calcagnu

Ho preso un colpo sul calcagno

Mi sente u pede

Ho male al piede